Le caratteristiche del massaggio sportivo

Il massaggio sportivo è un trattamento molto particolare, agisce sul corpo in maniera duplice, prima infatti tramite un’azione diretta mira ad aumentare il flusso sanguigno della zona trattata instaurando un’ipertermia locale, in secondo luogo invece realizza un’azione indiretta di eccitazione delle terminazioni nervose e di stimolazione del sistema nervoso parasimpatico, quello dunque che regola l’umore. L’unione di queste due fondamentali fasi in cui si dirama l’effetto del massaggio sportivo è altamente benefica per il fisico degli atleti che si sottopongono al trattamento. Il massaggio sportivo, che deve essere praticato esclusivamente da professionisti specializzati, è sempre più consigliato in ambito sportivo non solo come preparazione prima di una gara o di una qualunque prestazione sportiva, ma è indicato anche come trattamento da effettuare fra una competizione e l’altra.

Come agisce il massaggio sportivo

Il massaggio sportivo grazie all’unione dell’azione diretta e di quella indiretta è senza dubbio il migliore fra questo tipo di trattamenti terapeutici per atleti e sportivi, apporta infatti nell’organismo una lunga serie di benefici innescando processi fisiologici molto importanti per il mantenimento di un corpo sano indispensabile per praticare intensa attività fisica e scongiurare il rischio di più o meno gravi infortuni.

Il massaggio sportivo agisce dunque in maniera simultanea sulla riduzione delle tensioni muscolari più blande così come su quelle invece più importanti, inoltre mira a diminuire i livelli plasmatici del cortisolo e della serotonina, un’azione questa molto rilevante in quanto determina una significativa riduzione degli stati ansiosi con il conseguente ristabilimento del tono dell’umore. Non bisogna dimenticare che il massaggio sportivo, per di più, consente un incremento nel rilascio delle endorfine e diminuisce le sensazioni dolore percepite dai pazienti, è molto importante anche per il benessere dell’apparato cardio circolatorio poiché riduce la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa che spesso danno origine a gravi patologie e disturbi. Attraverso il massaggio sportivo, inoltre, gli atleti subiscono una stimolazione della micro-circolazione locale, particolarmente importante per gli sportivi. Ma, come si è anticipato, le caratteristiche del messaggio sportivo sono innumerevoli, ed infatti va ricordato che questo collabora in maniera significativa anche al processo drenante dell’organismo che velocizza le fasi di rimozione dell’acido lattico e delle scorie che si accumulano durante l’allenamento.

Come si pratica il massaggio sportivo
Il massaggio sportivo non può essere praticato senza le opportune credenziali, i massaggiatori sportivi hanno infatti una preparazione specifica per il trattamento dei fisici atletici. La seduta terapeutica del massaggio sportivo si effettua tramite movimenti e pressioni che si muovono dal basso verso l’alto, durante il massaggio vengono inoltre utilizzati oli essenziali che favoriscono non solo le manipolazioni del trattamento, ma anche un’intensa sensazione di relax grazie alle loro particolari fragranze. Insieme con gli oli essenziali, il massaggio sportivo viene praticato anche con particolari cosmetici riscaldanti che agiscono sulla cute e in profondità con una benefica azione rigenerante, rassodante e defaticante.

I benefici del massaggio sportivo
Il massaggio sportivo ha dunque numerosi benefici per il benessere muscolare ma anche, come si è visto, per l’espletamento di tutte le funzioni organiche, inoltre è adatto e indicato per tutti coloro che si dedicano all’attività fisica senza fare alcuna differenziazione né riguardo lo sport praticato o l’intensità dell’allenamento, né in base all’età dei pazienti che scelgono questo tipo di trattamenti.
Fra i benefici apportati dal massaggio sportivo non si può tralasciare che questo è fortemente consigliato per la sua azione decongestionante, indispensabile dopo allenamenti particolarmente faticosi, di rilassamento dei tessuti sottoposti a contrazione e ancora ha l’importantissima capacità di velocizzare la guarigione delle contratture muscolari. Il massaggio sportivo è consigliato a tutti gli sportivi nell’ambito della prevenzione degli infortuni e per la preparazione muscolare in vista dell’allenamento quotidiano, ma soprattutto come supporto terapeutico al riscaldamento prima delle proprie prestazioni atletiche.

© 2017 MassaggiSport.it. Tutti i diritti riservati.